Linee guida di EMBARQ sulla sicurezza degli autobus per salvare vite umane

Ogni anno 1.2 milioni di persone muoiono in incidenti stradali, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità e nel 2030 diventeranno la quinta causa di morte prematura nel mondo. Un modo di prevenire molte di queste morti e menomazioni è quello di migliorare la sicurezza stradale, anche sui percorsi urbani degli autobus.

EMBARQ ha pubblicato la scorsa settimana la bozza delle linee guida  “Traffic Safety on Bus Corridors” volte a migliorare la sicurezza sui corridoi del trasporto pubblico. Per maggiori informazioni potete leggere il comunicato stampa di EMBARQ

“Queste linee guida” dice Holger Dalkmann, direttore di EMBARQ “fanno parte di un più ampio sforzo volto a dimostrare come i progetti di mobilità sostenibile possono migliorare enormemente la sicurezza stradale contribuendo a salvare vite e a mgiliorare la qualità della vita in tutto il mondo”.

Tra i risultati di questo progetto di ricerca condotto in 18 città in tutto il mondo si rileva:

  • il coinvolgiemento di pedoni nella maggior parte degli incidenti mortali lungo i corridoi del TPL
  • che la sicurezza dipende dal design complessivo della strada e non solo dalle infrastrutture dedicate agli aubobus;
  • che le corsie preferenziali al centro della strada con fermate chiuse rappresentano la scelta progettuale più sicura;
  • che le corsie preferenziali contromano rappresentano la configurazione più pericolosa
  • che la tipologia di incidente più comune si verifica quando un’auto compie una svolta a sinistra non permessa attraversando una corsia preferenziale e scontrandosi quindi con un bus.
Le linee guida comprendono anche suggerimenti sulla progettazione delle vie, degli incroci, delle fermate e dei loro accessi, dei terminal e dei trasferimenti.

Durante i prossimi sei mesi gli esperti sono invitati a fornire dei feedback sul contenuto, la metodologia, la realizzabilità e l’utilità delle raccomandazioni contenute nella bozza. I feedback verranno inclusi nella versione definitiva che verrà pubblicata nel 2013.

Potete scaricare la bozza, in inglese, qui. Sono disponibili anche una versione in spagnolo e una in portoghese

Per saperne di più potrete partecipare al webinar EMBARQ che si terrà domani, 7 giugno alle 16 ora italiana: https://www2.gotomeeting.com/register/857078514

Contatti: Nicolae Duduta at nduduta@wri.org.

Articolo originale: New Traffic Safety Guidelines Can Save Lives on Bus Corridors Worldwide

##############

L’autrice:
Erica Schlaikjer è Managing Editor di TheCityFix.com e coordinatrice del settore Informazione e Innovazione di EMBARQ, l’istituto mondiale delle risorse per il trasporto sostenibile, dove aiuta a gestire il crescente network di blog e siti web dell’organizzazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...