Sempre meno spostamenti ridicoli a Malmo.

Ormai sappiamo che, se si vuole davvero aggredire il problema del traffico nelle nostre città e ridurre tutti i problemi che comporta garantendo allo stesso tempo un livello di mobilità migliore di quello attuale per tutte le categorie di cittadini, non sono sufficienti soluzioni unicamente “ingegneristiche” volte alla costruzione di nuove infrastrutture – peraltro spesso necessarie.

In realtà i comportamenti degli individui sono in un rapporto circolare di causa – effetto con l’ambiente che li circonda. E le abitudini di spostamento non fanno eccezione. Per questo, accanto alle necessarie modifiche all’ambiente urbano necessarie per soddisfare bisogni diversi da quello del puro transito di autoveicoli privati a motore, sono spesso indispensabili e incredibilmente efficaci dal punto di vista costi/benefici delle campagne volte a facilitare il cambiamento di abitudini da parte dei cittadini.

Una delle più originali è forse quella, ormai ripetuta da qualche anno dal comune di Malmo, denominata “No ridiculous car trip” che, come suggerisce il titolo, è caratterizzata da un’impostazione “negativa” – si invitano le persone ad abbandonare un comportamento sbagliato prima di suggerirne loro uno più sostenibile. Quando si danno questo genere di messaggi il rischio di fare cilecca è grosso, ma in questo caso il successo è stato strepitoso se in 5 anni lo share di automobilisti nelle vie della città svedese è sceso dal 52% al 41%, mentre tutte le altre modalità di trasporto sono cresciute di importanza.

Nel video che segue i responsabili della campagna ci spiegano gli ingredienti che li hanno portati a questi risultati.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...