Gli italiani si muovono di meno e usano di più i mezzi pubblici.

La crisi economica unita al crescente costo dei carburanti ha causato importanti cambiamenti delle abitudini di spostamento degli italiani: è quanto emerge dal rapporto congiunturale di fine anno 2010 di Audimob, l’Osservatorio sui comportamenti di mobilità degli italiani dell’Istituto Superiore di Formazione e Ricerca per i Trasporti (ISFORT)

Durante l’anno appena trascorso infatti si è assistito a un calo generale della mobilità e a un deciso aumento del ricorso al trasporto pubblico, sia in termini di passeggeri/km che di share modale. A farne le spese tutte le altre modalità di spostamento sia motorizzate che no, ma soprattutto l’auto. Un segnale da tenere presente, visto che siamo in tempi di crisi e quindi di tagli dei finanziamenti pubblici…

Da notare che nonostante il diminuire della mobilità il tempo dedicato agli spostamenti è in aumento, probabile segnale del peggioramento complessivo dei nostri sistemi di trasporto.

Il rapporto completo è scaricabile in pdf qui: http://www.isfort.it/sito/statistiche/Congiunturali/Annuali/RA_2010.pdf

############

Istituto Superiore di Formazione e Ricerca per i Trasporti
L’Isfort è stato costituito nel 1994 dall’Ente Fondazione Banca Nazionale
delle Comunicazioni e dalle Ferrovie dello Stato, con la finalità di contribuire
al processo di rinnovamento del settore della mobilità di persone, merci e
informazioni. L’Istituto si propone di supportare lo sviluppo del know-how
socio-economico e gestionale del settore, attraverso attività sistematiche e
mirate di formazione e ricerca

Tel. +39 06 8526200 – Fax +39 06 85265298
e-mail: ricerca@isfort.itwww.isfort.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...