Sempre più comodo: il car sharing di car2go ad Austin, Texas.

I servizi di car sharing, in crescente diffusione in tutto il mondo, stanno migliorando in continuazione la loro offerta con l’obiettivo di rendere sempre più flessibile l’utilizzo delle auto in condivisione. Quello che segue è un post di Dave Brook su car2go di Austin, che offre la possibilità di spostamenti “aperti” (non è necessario riportare l’auto dove la si è prelevata) e di tariffe minutate.

“Gratis” è un ottimo prezzo se volete che la gente venga a provare il vostro prodotto. E la gratuità ha certamento aiutato l’innovativo servizio di mobilità personale della Daimler inaugurato ad Austin, Texas, meno di un anno fa e arrivato già a quota 10mila membri.

L’Austin Business Journal riporta che circa il 50% dei membri hanno un’età compresa tra i 22 e i 35 anni (in realtà l’articolo dice tra 18 e 35, ma per aderire a car2go bisogna averne almeno 22). Si tratta di cifre impressionanti anche in considerazione del fatto che non c’è stata, fino a questo autunno, una grande pubblicità presso gli studenti universitari.

Il tasso di crescita delle adesioni potrebbe diminuire visto che car2go addebiterà presto una tariffa di iscrizione di 35 dollari, almeno questo è quello che risulta dal loro sito. Ma car2go su Twitter e altre iniziative di pubbliche relazioni come la sponsorizzazione di gruppi musicali locali, aiuteranno certamente a mantenere il trend.

L’Austin Business Journal riferisce che dall’inizio dell’anno sono stati effettuati circa 80mila spostamenti con una durata media compresa tra i 30 e i 60 minuti.

La Daimler dichiara che durante il primo anno del progetto pilota ad Ulm, in Germania, sono stati effettuati circa 235mila spostamenti. L’iscrizione al servizio di Ulm costa 19 euro – circa 26 dollari. Il costo di utilizzo ad Ulm è decisamente più basso per quanto riguarda la tariffa a minuto – circa 26 ¢ – mentre è un po’ più caro per la tariffa oraria – 13.60 $.

Una sintesi delle principali caratteristiche dell’offerta di car2go:

  • Non c’è bisogno di specificare ora di inizio e fine dell’uso dell’auto
  • Possibilità di spostamenti di sola andata
  • Si può parcheggiare ovunque in un’area molto vasta circostante il centro – ci sono parecchie stazioni dislocate nel centro città per rendere facile la ricerca di parcheggio
  • Pagamento al minuto (35 ¢) oppure all’ora (12.99$) se l’utilizzo supera i 40 minuti o perfino al giorno (65$) se ci si serve dell’auto per più di 5 ore.
  • L’unico modello di auto disponibile è la Smart.

Oltre a una maggiore flessibilità degli spostamenti ci sono anche altre differenze rispetto ai tradizionali servizi di car sharing. Per esempio, anche se potete effettuare la prenotazione, questa non riguarda un veicolo specifico (che potrebbe non essere al posto nel quale era al moment nel quale lo avete prenotato) ma per il veicolo più vicino al punto che avete richiesto (che, in teoria, può essere molto vicino o anche piuttosto lontano).

Il servizio funziona grazie a un programma pilota avviato in collaborazione con la municipalità di Austin, che prevede il parcheggio gratuito nei posti auto a pagamento nel centro in cambio dell’utilizzo gratuito del servizio per i dipendenti comunali. L’Austin Business Journal valuta in circa 85mila dollari il valore di questo baratto.  Questo programma pilota terminerà in novembre. Le vetture possono essere lasciate ovunque all’interno di un’area specifica del centro città che si attraversa da Nord a Sud in circa 15-20 minuti d’automobile.

Dato che il numero di famglie senz’auto ad Austin è molto basso, così come l’utilizzo del trasporto pubblico, molto probabilmente car2go assorbirà la domanda che adesso viene soddisfatta da altri tipi di offerta. Siamo molto curiosi di scoprire quali saranno i cambiamenti modali che, ci viene detto, sono previsti.

###############

Altro su car2go

###############

L’autore

Dave Brook è un consulente sul car sharing e sui servizi di nuova mobilità. Ogni tanto posta le sue idee sul car sharing in Nord America e nel mondo sul suo sito  www.Carsharing.us.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...