E’ sempre stata lì: la condivisione.Verso Kaohsiung 2010

L’invisibile (a meno che non lo vogliate cercare) trend sottostante la sostenibilità dei trasporti è la condivisione. Sappiamo ormai che l’unico modo per ridurre significativamente il fardello di CO2 prodotto dall’organizzazione del nostro sistema di trasporto è quello di diminuire i flussi di traffico motorizzato, cioè i veicoli/chilometro percorsi. Che si traduce in mettere più gente e più merci nei veicoli che riempiono le strade. E per farlo bene, abbiamo bisogno di imparare molto sulla condivisione.

La Conferenza di Kaohsiung – 2010


Obiettivo di questa conferenza internazionale – la prima nel suo genere – è quello di esaminare il concetto di trasporto condiviso (in contrasto con quello di proprietà individuale) da un punto di vista multidisciplinare, con una forte presenza di una delegazione internazionale di lingua cinese. Obiettivo di questa iniziativa è quello di raccogliere teorici di punta e professionisti della condivisione nel campo dei trasporti da tutta l’Asia e dal resto del mondo per offrire loro un’opportunità di alto profilo per poter condividere esperienze, prospettive e idee in questo campo.

Il concetto di trasporto condiviso è allo stesso tempo vecchio e nuovo, formale e informale, e sta crescendo molto velocemente. Fino adesso però l’attenzione si è focalizzata sui dettagli tecnici di questo o quel progetto, piuttosto che fare un passo indietro per migliorare la comprensione delle basi sociali, economiche ed umane di questo tipo di comportamento.

Ma qualcosa di importante sta davvero avanzando e la conferenza di Kaohsiung si propone di analizzarlo attentamente, nella speranza di fornire una base di conoscenza adeguata al miglioramento non solo delle modalità di trasporto condivise ma del trasporto sostenibile in generale.

Per un background della conferenza di Kaohsiung: http://nuovamobilita.blogspot.com/2009/11/il-benessere-dato-dalluso-per-una.html

La conferenza è organizzata dalla città di Kaohsiung in collaborazione con il Chinese Institute of Transport (CIT), il Global New Mobility Project, Megatrans Taiwan, e la National Taiwan University, e si terrà dal 16 al 18 settembre 2010, strutturandosi in una prima parte di analisi generale del problema e in una seconda che proverà a calare i principi generali della condivisione nelle singole realtà dei sistemi di trasporto locale.

Sono invitati a partecipare ricercatori, Amministratori Pubblici, attivisti, ONG, studenti, giornalisti e fornitori di beni e servizi del settore da Taiwan, dalla Cina e dal resto del mondo.

Eventi collaterali in fase di studio e progettazione:
sono in programma diverse altre iniziative concomitanti alla conferenza, elencate di seguito (i dettagli sono ancora ampiamente da definire).

  1. Organizzazione di un Car Free Day (il settimo della serie per Kaohsiung dal 2003)
  2. Organizzazione di una Settimana per la Nuova Mobilità
  3. Ipotesi di un master sui temi della Nuova Mobilità (con l’attenzione sempre rivolta a Kaohsiung)
  4. Contatti di lavoro con il programma Low Carbon Cities
  5. Progetti per il trasporto condiviso nelle scuole
  6. Tour guidato attraverso alcune città e progetti chiave nella nuova mobilità e nella condivisione, sia a Taiwan che nella Repubblica Popolare Cinese.

Le lingue utilizzate saranno il Cinese e l’Inglese. Traduzione simultanea in tutti gli incontri.

Luogo: Garden Villa Kaohsiung – http://www.gardenvilla.com.tw/eng/index.php

La conferenza farà un uso massiccio delle nuove tecnologie della comunicazioni, dalle videoconferenze alla proiezioni di video e film, per ottenere il massimo impatto e una rapida comprensione dei principi esposti.

Perchè Kaohsiung?

La città di Kaohsiung promuove questa iniziativa nella consapevolezza che la maggior parte delle nostre città hanno bisogno di un nuovo modo di affrontare l’inadeguatezza dei nostri attuali sistemi di trasporto. A Kaohsiung è già stato avviato uno dei primi progetti di bike sharing dell’Asia, si sta studiando l’adozione di un sistema di taxi sharing, si stanno costruendo infrastruttre dedicate alla ciclabilità a un ritmo sostenuto e dal 2003 si celebra ogni anno un Car Free Day. Il car sharing è un’idea nuova per Kaohsiung e i partecipanti alla conferenza potrano apprezzare come questa ulteriore opzione di trasporto condiviso verrà gestita in questa città.

La città ha una metropolitana nuova di zecca, ma il mezzo di trasporto elettivo per circa due terzi degli spostamenti è il motorino. Osservando questo genere di spostamenti per le strade della città vi accorgete che in questo c’è una qualche visione del futuro, e vi sentite spinti a cercare di capire come fare a entrare in contatto con questo fenomeno poco descritto in letteratura.

Sito della conferenza: www.kaohsiung.sharetransport.org.

Ulteriori contatti:

Per la partecipazioni, sponsorizzazioni, contatti amministrativi:
Susan Lin, Project Leader
Mega Trans International Corporation
Hansheng East Road
Banciao City Taipei County 22066 Taiwan
Susanlin0823@gmail.com Tel. +886 922 661 235

Per problemi logistici, organizzazione complessiva e contatti in Gran Bretagna:
Rory McMullan, Project Manager
PTRC Education and Research Services Ltd.
1 Vernon Mews, Vernon Street,
W14 0RL United Kingdom
rory.mcmullan@ptrc-training.co.uk Tel. +44 (0) 20 7348 1970 Skype: roryer

Per argomenti relativi ai contenuti, ai relatori, moderatori e alla giuria
Eric Britton, Program Chair:
New Mobility Partnerships
The Commons/EcoPlan international
Le Frêne, 8/10 rue Joseph Bara. 75006 Paris, France
eric.britton@newmobility.org Tel. +331 4326 1323 Skype: newmobility

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...