Archivi categoria: Uncategorized

Pausa.

Anche se in ritardo rispetto a quello ufficiale, da oggi inizia per NM un breve periodo di quaresima. Il nostro blog risorgerà regolarmente il due maggio.

Nel lasciarvi vi segnaliamo la delibera della giunta comunale di Saronno che, prima amministrazione in Italia, dal 16 aprile ha inaugurato definitivamente il limite di velocità di 30 km/h in 4 delle 9 zone nelle quali è divisa la città. Si tratta della prima fase di un progetto al termine del quale il 70% della rete viaria del comune lombardo adotterà questo limite.

Ben arrivata Nuova Mobilità.

E’ nata oggi, a margine della conferenza internazionale tenutasi  a Firenze e promossa da Legambiente ed Eni “Energythink – Via libera alla mobilità” l’associazione di promozione sociale “Nuova Mobilità” che, come da statuto, si propone di agire Continua a leggere

Una breve storia di mobilità sociale

Una breve storia di mobilità sociale in cinque piccole immagini, da una collezione apparsa per la prima volta in “Rien n’est simple” (Niente è semplice) di Jean Jacques Sempè, pubblicata mezzo secolo fa, nel 1962. Ma già allora il messaggio era drammaticamente chiaro. E’ sorprendente pensare quanto poco venga compreso due generazioni più tardi, nonostante le prove inconfutabili di fronte ai nostri occhi. Se solo scegliamo di aprirli. Continua a leggere

Buon compleanno a noi.

Oggi compiamo 150 anni. E anche se qualcuno sostiene che non sembriamo molto in salute, probabilmente a ragione, facciamoci gli auguri… ne abbiamo bisogno.

Continua a leggere

I tagli ai trasporti: iniqui, miopi e pericolosi.

I tagli decisi al settore dei trasporti pubblici nel nostro paese potrebbero benissimo essere l’oggetto di queste considerazioni che Eric Britton dedica alla situazione britannica che sembra la fotocopia di quella italiana. Sarebbe interessante se i nostri lettori ci segnalassero le conseguenze pratiche (già in essere o potenziali) dei tagli ai trasporti, non solo quelle più macroscopiche, ma anche quelle più piccole e apparentemente meno importanti che però sono fondamentali – nell’ottica di  complementarietà e sinergie che è alla base di qualunque politica di nuova mobilità – per costruire un sistema di mobilità sostenibile. Continua a leggere

Il marciapiede mobile.

Prima di prendersi il dovuto riposo (tornerà on line il 10 gennaio) Nuova Mobilità vi augura un Natale il meno automobile possibile. In compagnia di uno dei più apprezzati scrittori per ragazzi del XX secolo. Auguri a tutti.

“Sul pianeta Beh hanno inventato un marciapiede mobile che gira tutt’intorno alla città. Come la scala mobile, insomma: soltanto che non è una scala, ma un marciapiede, e si muove a piccola velocità, per dare alla gente il tempo di guardare le vetrine e per non far perdere l’equilibrio a quelli che debbono scendere e salire. Continua a leggere

Direzione obbligatoria.

Il post di oggi rappresenta una sintesi di quelle che sono le esperienze e le riflessioni di più di un migliaio di esperti sparsi un po’ in tutto il pianeta sui principi che dovrebbero ispirare le politiche da mettere in atto se si vogliono trasformare in senso sostenibile i nostri sistemi di mobilità urbana. Lo ho preparato per Marco De Mitri che lo ha pubblicato sul suo blog venerdì. Buona lettura. Continua a leggere

Honk! Abbonamenti.

Per meglio seguire i post pubblicati su Nuova Mobilità avete la possibilità di ricevere un promemoria per email, con frequenza settimanale o quotidiana. Il corpo principale è costituito dalle prime tre linee dell’articolo in questione, che può essere raggiunto cliccando sul link sottostante o direttamente commentato. Probabilmente, per ragioni di tempo, potreste preferire la notifica settimanale. Continua a leggere

Milano si muove: raggiunte le firme necessarie per il “referendum Ecopass”

E’ dell’altro ieri la notizia del raggiungimento delle firme necessarie a chiedere i 5 referendum sulla qualità della vita a Milano, tra i quali uno sulla ormai famosa pollution charge meneghina, inteso ad potenziarla trasformandola in congestion charge e allargando l’area soggetta a pedaggio. Qui di seguito il comunicato del comitato promotore “Milano si muove” e la registrazione di un’intervista sull’argomento di Radio Popolare a Edoardo Croci. Continua a leggere

Milano si muove: volontari cercansi per raccolta firme sui referendum

Dal comitato Milanosimuove, un cartello trasversale di associazioni che si è fatto promotore di cinque referendum volti a incoraggiare l’amministrazione cittadina a prendere misure a favore del miglioramento della qualità della vita del capoluogo lombardo, tra le quali il potenziamento delle misure di road pricing (Ecopass), riceviamo questo appello per la ricerca di volontari per la raccolta di firme durante il prossimo fine settimana. Continua a leggere

P2P car sharing: un servizio per nostalgici degli anni 70 o un pezzo del nostro futuro?

Il car sharing “peer to peer”, nel quale le auto condivise non sono acquistate dal fornitore del servizio ma sono le auto personali dei fruitori del medesimo, rappresenta l’ultima frontiera di questo servizio di nuova mobilità. Negli ultimi due anni sono nati parecchi servizi di questo genere in USA e Gran Bretagna. Continua a leggere

Arrivederci al 7 giugno

In occasione della festa nazionale del 2 giugno Nuova Mobilità si prende qualche giorno di vacanza a pedali. Torneremo on line 7 giugno. Buon lavoro a chi resta. Buon ponte a chi va.