Archivi del giorno: 7 aprile 2011

Gli italiani si muovono di meno e usano di più i mezzi pubblici.

La crisi economica unita al crescente costo dei carburanti ha causato importanti cambiamenti delle abitudini di spostamento degli italiani: è quanto emerge dal rapporto congiunturale di fine anno 2010 di Audimob, l’Osservatorio sui comportamenti di mobilità degli italiani dell’Istituto Superiore di Formazione e Ricerca per i Trasporti (ISFORT)

Durante l’anno appena trascorso infatti si è assistito a un calo generale della mobilità e a un deciso aumento del ricorso al trasporto pubblico, sia in termini di passeggeri/km che di share modale. A farne le spese tutte le altre modalità di spostamento sia motorizzate che no, ma soprattutto l’auto. Continua a leggere