Precedenza ai poveri nei sistemi di trasporto.

Abbiamo ereditato l’idea, spesso in modo inconsapevole, che l’auto sia l’unico modo davvero alla portata di tutti per potersi spostare in maniera sufficientemente rapida ed efficiente. Ma sempre più persone, anche nel nostro occidente opulento, fanno fatica a guadagnare quello che serve per potersi permettere un’auto. Per questo oggi più che mai i nostri sistemi di trasporto devono preoccuparsi di incontrare le esigenze di tutti, dando la priorità a tutti quelli per i quali i costi di acquisto e manutenzione di una macchina impongono grandi sacrifici sui bilanci famigliari, non ultima la necessità di andare ad abitare in zone periferiche e mal servite dai sistemi di trasporto. Continua a leggere